Ash Vs. Evil Dead - Demoni, motoseghe e sangue, tanto sangue.

Sangue, sangue e altro sangue, quando si parla di Ash Vs. Evil Dead si va a pescare a piene mani nel pozzo della nostalgia di tutti coloro che sono cresciuti a pane e trucco prostetico un po' posticcio.
La serie tv horror-comedy rivelazione degli ultimi anni non fa altro che richiamare sulla terra i demoni che nel lontano 1981 hanno massacrato e ucciso un gruppo di ragazzi nel film Evil Dead, diretto da Sam Raimi e interpretato da Bruce Campbell. La serie riprende fedelmente le vicende del nostro eroe Ash dopo 30 anni dal massacro dei primi due film della saga, mostrando più un antieroe che un vero e proprio guardiano della pace sulla terra. Ash è ormai un vecchio ubriacone strafatto con una mano di legno che usa per rimorchiare, ma l'avvento del male gli darà una bella svegliata, costringendolo ad avere a che fare con esseri che possiedono le persone per poterlo uccidere ed impedirgli di salvare il mondo.
Questa serie tv è una piccola perla nel mondo delle grandi produzioni ma brilla di una luce superiore a molti altri titoli di maggiore successo, questo perchè il cast è davvero fenomenale, lo Splatter è con la maiuscola e di una tale imponenza che potrebbe sporcarvi persino le pareti del salotto, senza contare l'ironia e i colpi di scena che si alternano a raffica lasciandoti sempre a bocca aperta.
Guardando Ash Vs. Evil Dead si potrebbe temere che gli sceneggiatori cadano nel clichè o nel già visto dovendo maneggiare del materiale che si basa su una saga di 4 film, di cui 2 non tenuti in considerazione ma comunque ricordati. Eppure ogni episodio ti colpisce con scene troppo assurde per essere vere ma che ti faranno divertire da matti perchè nel contesto creato da Ash, niente è troppo strano o troppo folle per essere fatto.

L'originalità con cui la serie porta avanti il racconto è di alto livello e riesce anche ad aggiungere contenuti alle linee narrative della saga primaria, regalando ai fan italiani de La Casa un gioiello di inestimabile valore che non poteva assolutamente mancare nell'ambiente horror-comedy-splatter.
Come già detto il cast è davvero straordinario, mostrando giovani promesse in rapida ascesa ma lasciando spazio anche ad una vecchia conoscenza che molti saranno fieri di rivedere nel piccolo schermo ancora una volta: Lucy Lawless, la mitica Xena avrà un ruolo molto importante nella serie, mostrandosi sempre più agguerrita e determinata ad ottenere il libro Necronomicon ex-mortis togliendolo ad Ash, che molto stupidamente ha usato per evocare il male che lo perseguita nella serie.

Ash Vs. Evil Dead è la serie tv che vi mancava, irriverente e mai noiosa, vi lascerà con i vestiti sporchi di sangue e un sorrisetto ebete sulla faccia, perchè vedere un uomo con una motosega al posto della mano e una doppietta a canne mozze nell'altra che massacra demoni come se lo pagassero, inondando di interiora ogni metro calpestabile e ogni muro è lo spettacolo più fuori di testa e divertente che possiate mai trovare.
Con 2 stagioni all'attivo, siamo in attesa della terza che dovrebbe arrivare nell'autunno 2017.
Se non l'avete ancora iniziata, non fate rapprendere il sangue, andate a vedervela. Subito.

Leave a reply

*