I Cinque Libri dell'Estate 2016

Anche quest’anno, l’estate è arrivata, e con lei anche le tanto agognate vacanze (si spera). Quindi, per essere pronti per la partenza, tutti preparano alacremente le valigie, cercando di ottimizzare gli spazi per farci entrare il più possibile. E tra creme solari, costumi e ciabattine, trova sempre il suo posto anche un libro, o perché no, due. Ogni testata in questo periodo si dilunga su quali siano le letture ideali da portarsi sotto l’ombrellone e, visto che Nastorix non è di certo da meno, vorrei proporvi anche io la mia personalissima lista di titoli Nelle mie scelte ho cercato di spaziare tra vari generi, così da poter accontentare un po’ tutti: ecco quindi i cinque libri da leggere nell’estate 2016.

1. La prima proposta è Euforia di Lily King, scrittrice americana abbastanza sconosciuta. Tratto dalle figure realmente esistite degli antropologi Margaret Mead, Reo Fortune e Gregory Bateson, l’autrice ci conduce attraverso un viaggio nella Papua Nuova Guinea degli anni Trenta, quando gli studiosi partivano con quaderni e casse di cianfrusaglie da regalare per raggiungere i posti sconosciuti della Terra e vedere le cose prima degli altri. Il protagonista, un giovane inglese, studia da anni una tribù di indigeni, nella solitudine più totale, condizione che lo porta alla depressione e quasi al suicidio, finché non incontra un coppia di ricercatori. Ben presto il rapporto fra i tre protagonisti si trasformerà in un triangolo amoroso letale. Una storia d’avventura ma anche di rara delicatezza, particolarmente indicata per gli amanti della natura.

2. Sempre ambientato negli anni Trenta, ma di genere totalmente diverso, è Santa Mazie di Jami Attenberg, romanzo che sarà presto trasposto in una serie tv con per protagonista la straordinaria Helena Bonham Carter. Ma chi è la protagonista, Mazie Gordon Phillips? Semplice, una donna libera e indipendente, che lavora nella biglietteria di un cinema nella New York del proibizionismo, dal cuore grande, che non nega mai un’aiuto ad i poveri e ai più bisognosi, insomma, un’eroina generosa, ma anche moderna, amante delle bevute e dei divertimenti. Un personaggio di cui innamorarsi.

3. Come terzo titolo, propongo Rondini per formiche, del giovanissimo scrittore romano Giorgio Ghiotti. Romanzo di formazione, ambientato a Roma dagli inizi del Duemila sino ai giorni nostri, conosciamo i due fratelli Tommaso e Nicole, a cui, per varie vicissitudini familiari, tra padri in fuga, crisi economica e instabilità psichiche, è stato presto insegnato ad essere grandi. Una scrittura molto poetica, per una storia che analizza lucidamente uno dei periodi più complicati nella vita delle persone, l’adolescenza.

4. Anche lei scrittrice esordiente, ma grande promessa della letteratura italiana, Lorenza Pieri ci delizia con la sua opera prima Isole Minori, di cui è già previsto un seguito. Una storia famigliare che dura quattro decenni, a partire dagli anni Settanta, ambientata nella suggestiva cornice dell’Isola del Giglio, narrata dalla più giovane della famiglia, la piccola Teresa, che tenterà di fuggire per trovare il suo posto nel mondo, ma con l’isola dovrà tornare a fare inevitabilmente i conti. Romanzo intenso e dedicato alla ricerca della parola essenziale.

5. Come ultima chicca ho scelto un giallo, che non deluderà gli appassionati del genere. Con Penelope Poirot fa la cosa giusta di Becky Sharp (pseudonimo letterario di un’autrice italianissima), conosciamo appunto Penelope, pronipote del celebre investigatore belga. Esuberante e piena di talenti, ha la vocazione per risolvere i misteri. Come quello di questo libro (il primo di una serie?), ambientato in un centro salutistico perso tra le colline del Chianti. Indicato particolarmente per gli amanti dei gialli classici (stile Agatha Christie ovviamente), per chi è affascinato dalle cliniche in cui si smaltiscono “7 chili in 7 giorni” e per chi si diverte a indovinare il colpevole.

Insomma, ce n’è per tutti i gusti in questa carrellata di libri estivi; sperando che i miei consigli possano risultare utili, non mi resta che augurarvi, buone vacanze!


Euforia, Lily King, Adelphi, 2016
Santa MazieJami Attenberg, La Giuntina, 2016
Rondini per formicheGiorgio Ghiotti, Nottetempo, 2016
Isole MinoriLorenza Pieri, Edizioni E/O, 2016
Penelope Poirot fa la cosa giustaBecky Sharp, Marcos y marcos, 2016

Leave a reply

*