Shameless - un modern family sotto meth

Shameless.
Una serie tv completa, piena di comicità e dramma miscelati insieme in un prodotto finale davvero godibile.
Si tratta di un'opera molto sottovalutata dal pubblico e ancora abbastanza sconosciuta.
La serie tratta le vicende della famiglia Gallagher, un nucleo famigliare sfaccettato e incredibilmente unito che cerca di farsi strada nel mondo come meglio può, lavorando, rubando, raggirando qualunque persona possa dar loro un beneficio economico.
Questo perché la famiglia Gallagher è composta da 6 figli tutti diversi l'uno dall'altro e da un padre alcolizzato che non è mai stato presente per l'educazione della progenie.

shameless2bepisode2b3-30

La prima stagione ingrana la marcia molto velocemente, presentando tutti i componenti e amici di questa famiglia allargata. Partendo da Fiona, 20enne, è la più grande e fa da madre ai restanti fratelli e sorelle, è molto sfrontata e non perde occasioni di portarsi a letto chi più le va a genio. Lip, diminutivo di Philip, è il secondo in comando, genio ribelle come non se n'è mai visti, è sempre in prima linea per aiutare la sua famiglia tranne Frank, il padre, uno stronzo di dimensioni architettoniche che non fa altro che infortunarsi sul lavoro per ricevere assegni gratis e spenderli in birra e droghe. Ian, fratello minore di Lip, è un patriota e spera di arruolarsi nei Marines per servire il paese in qualche paese medio orientale, fumatore incallito di erba assieme al fratello, lavora in un market che appartiene ad una coppia islamica.
Debbie, Carl e Liam sono i tre fratelli più giovani. Debbie è molto sveglia ma anche ansiosa e paranoica, spesso si trova ad aiutare Fiona col compito della madre, e altre volte si incasina in storie d'amore che la interessano direttamente e non.
Carl, per descrivere questo ragazzino provo a darvi l'immagine che si ha di lui dopo averlo conosciuto un po': Carl è come bart simpson, solo più volgare, più sprezzante del pericolo, e decisamente più violento. Liam è il neonato della famiglia, è mulatto è ancora ci si chiede come faccia ad essere Frank il padre biologico, tenendo conto che Frank è bianco, occhi azzurri e con barba e capelli rossi.

640
Shameless consegna al pubblico televisivo una storia talmente piena di contenuti ed emozioni che difficilmente può venire dimenticata una volta vista una puntata. Con scene comiche al limite del torcibudella e scene strazianti che faranno commuovere anche gli uomini più duri, questa serie TV è il racconto della vita americana del livello più basso della società, vista attraverso gli occhi di giovani ragazzi che hanno imparato a cavarsela da soli non appena la madre li ha abbandonati.
Questa Drama-comedy è per gente che cerca emozioni forti e desidera vedere quel qualcosa che non viene mai raccontato in TV, la vita vera, lo sforzo, il fallimento, il successo e la forza di volontà di gente che non si vuole arrendere agli eventi della vita, ma anzi è pronta a prenderla a mazzate sulle ginocchia.
Gli unici paragoni che si possono fare sono riferiti ad altre 2 serie TV "familiari":
Modern family e Malcolm in the Middle.
Entrambe che raccontano le vicende di nuclei familiari che hanno a che fare con la casualità della vita, ed entrambe che cercano di ritagliarsi un posto nella comicità televisiva, entrambi in modi diversi e sempre divertenti.
Se dovessimo mettere questo paragone in termini terra terra, direi che Shameless è come Modern family, se avesse assunto metanfetamina e birra fino al fatidico incontro con il marciapiede; o come Malcolm in the Middle, se avesse preso gli steroidi della crescita e organizzato il suicidio della propria demenzialità a favore di una drammaticità dura e reale.

Con 7 stagioni all'attivo e nessuna voglia di fermarsi Shameless è la perla che si nasconde nel bitume delle serie tv del giorno d'oggi, in mezzo a banalità, clichè e stereotipi riesce a brillare di una luce unica e inimitabile.

Leave a reply

*